AVVISO IMPORTANTE

Evento gratuito per i Soci SLOG con codice di accesso comunicato via mail.
I NON Soci e coloro che intendono iscriversi devono inviare una mail a eventislog2020@psacf.it
  • Accreditato da

Presentazione

L’evento avverso in ostetricia è molto temuto e spesso scandisce la carriera di un professionista sanitario. In ostetricia né gli operatori sanitari né i pazienti sono preparati ad un evento avverso, molto più che in altre specializzazioni mediche, data la pretesa del risultato spesso sott’intenso durante un percorso nascita. Inoltre, dietro ogni evento avverso ci sono diversi aspetti da comprendere per poterlo affrontare come persone e come professionisti: aspetti comunicativi, emotivi, legali, mediatici ed infine, costruttivi. Non è possibile tendere ad una prevalenza dell’evento avverso pari a zero ma l’evento avverso deve tramutarsi in un’opportunità di crescita professionale personale e per l’equipe, portando a capire l’avvenuto e cercando strategie per la prevenzione. Per poter affrontare questo complesso percorso è utile coinvolgere diverse figure professionali che possano permettere al professionista sanitario di comprendere linguaggi diversi da affrontare durante un evento avverso in ostetricia.

Programma

INTRODUZIONE - A. RICCARDI

 

CAPITOLO 1 

EVENTO AVVERSO OSTETRICO: I PROTAGONISTI, LA COMUNICAZIONE E L’EMOTIVITA’

I PROTAGONISTI: OPERATORI SANITARI E PAZIENTI: CHI È LA VITTIMA? – G. TRAVAINI 

QUANDO E PERCHÉ SI VERIFICA L’EVENTO AVVERSO: I DATI DALL’EVIDENCE BASED – P. PILERI

COME COMUNICARE DURANTE E DOPO UN EVENTO AVVERSO – G. LAMIANI 

L’EMOTIVITÀ DELL’EVENTO AVVERSO: COME AFFRONTARLA E COME INFLUISCE SULLE SCELTE FUTURE DELL’OPERATORE – M. POZZO 

CAPITOLO 2

EVENTO AVVERSO OSTETRICO: LA STAMPA, LA MEDICINA LEGALE E L’OPPORTUNITA’

IL RUOLO DELLA STAMPA NELL’EVENTO AVVERSO: LA PRIMA PAGINA – V. MURELLI 

CHI HA PAURA DEL MEDICO LEGALE? – A. BATTISTINI 

COME COSTRUIRE UN AUDIT E PERCHÉ – M. CARDELLICCHIO 

L’EVENTO AVVERSO COME CRESCITA DELL’OPERATORE E OPPORTUNITÀ PER L’EQUIPE – M. I. MAINI 

 

CONCLUSIONI - P. VERGANI

Informazioni

Obiettivo formativo

2 - Linee guida - protocolli - procedure

Mezzi tecnologici necessari

DOTAZIONI CONSIGLIATE:
Computer (lap top, notebook, computer fisso);
Browser per nevigare in Internet (Chrome e Firefox)
Connessione internet preferibilmente a banda larga (velocità maggiore di 20 Mb/s)
Si consiglia l'uso di auricolari o cuffie
E' necessario un micrifono per intervenire nelle FAD sincrone
Non è necessaria una webcam sia per le sessioni sincrone che asincrone
DOTAZIONI MINIME
Computer (laptop, notebook, computer fisso) , tablet smartphone
Browser per navigare in internet (Chrome o Firefox)
Connessione a Internet (minimo 8 Mb/s)
Si consiglia l'uso di auricolari o cuffie.
E' necessario un microfono per intervenire nelle FAD sincrone
Non è necessaria una webcam sia per le sessioni sincrone che asincrone

Procedure di valutazione

TEST A RISPOSTA QUADRUPLA CON SOGLIA DEL 75% DI RISPOSTE CORRETTE

Prerequisiti cognitivi

LAUREA O EQUIVALENTE NELLE DISCIPLINE DI RIFERIMENTO

Responsabili

Responsabile scientifico

  • PP
    Dott.ssa PAOLA PILERI
    MEDICO CHIRURGO SPECIALISTA IN GINECOLOGIA ED OSTETRICIA Dirigente medico I livello presso Ospedale Buzzi di Milano

Docente

  • AB
    Dott. ALESSIO BATTISTINI
    MEDICO LEGALE SEZIONE DI MEDICINA LEGALE – DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE PER LA SALUTE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO
  • MC
    Dott.ssa MANUELA CARDELLICCHIO
    Dirigente medico di I°livello c/o u.o. di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale Luigi Sacco con contratto tempo indet
  • GL
    Dott.ssa GIULIA MARTA LAMIANI
    Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di Professore Associato settore M-PSI/08 (art. 16, comma 1, Legge 240/10)
  • MM
    Dott.ssa MARZIA MAINI
    MEDICO CHIRURGO SPECIALISTA OST. E GIN.ECOLOGIA RESPONSABILE SALA PARTO MONZA
  • VM
    Dott.ssa VALENTINA MURELLI
    GIORNALISTA SCIENTIFICA SCIENCE WRITER EDITOR FREELANCE
  • PP
    Dott.ssa PAOLA PILERI
    MEDICO CHIRURGO SPECIALISTA IN GINECOLOGIA ED OSTETRICIA Dirigente medico I livello presso Ospedale Buzzi di Milano
  • MP
    Dott.ssa MELISSA LUCIA POZZO
    LAUREA IN PSICOLOGIA-STUDIO PRIVATO DI PSICOTERAPIA INDIVIDUALE
  • GT
    Dott. GUIDO VITTORIO TRAVAINI
    LAUREA IN MEDICINA E CHIURURGIA - RICERCATORE UNIVERSITARIO

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Anatomia patologica
  • Ginecologia e ostetricia
  • Medicina legale
  • Psichiatria
  • Psicoterapia

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Infermiere

  • Infermiere

Infermiere pediatrico

  • Infermiere pediatrico

Ostetrica/o

  • Ostetrica/o
leggi tutto leggi meno